Cagliari vs INTER 1-2

Dopo la vittoria della Juventus contro il Livorno nell’anticipo del sabato sera i Nerazzurri sono arrivati al Sant’Elia di Cagliari con la pressione di chi deve vincere per tenere il passo della capolista. Pressioni alimentate anche dalle dichiarazioni di Mr. Mourinho che aveva criticato le scelte di calendario, come già ricordato nel precedente post, che tutelerebbero maggiormente alcune squadre di vertice rispetto ad altre.
Tensione quindi già alta prima del fischio di inizio odierno e che è stata evidente per tutto lo svolgimento della gara.
I Nerazzurri, in conseguenza del turn over adottato da Mr. Mou, si schierano con il solito modulo ma con qualche interprete diverso: Julio Cesar in porta, Maicon, Lucio, Cordoba e Santon in difesa, Zanetti (C), Cambiasso e Stankovic a centrocampo, Snejider dietro le punte Milito ed Eto’o.
Il Cagliari parte subito forte e mette in soggezione la difesa Nerazzurra, non lucida come in altre occasioni e non coperta adeguatamente da un centrocampo in cui il rientrante Cambiasso non sembra avere ancora il passo giusto per reggere i 90′ minuti.
Al 15′ il pessimo arbitro Orsato concede un dubbio rigore ai padroni di casa andando a punire una non-spinta di Maicon sull’attaccante cagliaritano Matri. Jeda trasforma e porta in vantaggio il Cagliari.
L’Inter sembra accusare il colpo e il primo tempo si conclude con i Nerazzurri in svantaggio.
La seconda frazione di gara comincia come la prima, ovvero con un Cagliari padrone del campo e con un’Inter in difficoltà, ma con due sostituzioni: Thiago Motta e Balotelli al posto di Santon e Cambiasso, con Capitan Zanetti che va a posizionarsi sulla linea dei difensori.
Al 6′ minuto Eto’o ruba palla sulla trequarti e serve Milito, che implacabilmente trafigge Marchetti: 1 a 1. Quattro minuti dopo, al 10′, è ancora Milito a segnare con un bellissimo lob, ben imbeccato da un lancio di Stankovic.
Qualche attimo dopo, dopo un fallo conquistato da Balotelli al limite dell’area avversaria, Mr. Mourinho viene espulso per proteste. Proteste più che motivate, visto che il giallo al difensore cagliaritano sarebbe stato più che giusto.
La partita termina dopo un lungo (troppo) recupero di 5 minuti e i Nerazzurri restano in scia delle capoliste Juventus e Sampdoria.
Tutto sommato, va bene così.
.:: I Voti ::.
Julio Cesar 6,5
Maicon 6
Cordoba 5,5
Lucio 6
Santon 6
Zanetti 6
Cambiasso 5,5
Stankovic 6,5
Snejider 5
Eto,o 5,5
Milito 7,5
Chivu 6
Tiago Motta s.v.
Balotelli 6
All. Mourinho 6,5
Annunci

Un pensiero riguardo “Cagliari vs INTER 1-2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...