Dopo la sconcertante gara di Firenze, torna l’Europa League, con i Nerazzurri che questa sera affronteranno i rumeni del Cluj dopo il 2 a 0 della gara di andata.
Mr. Strama dovrà tenere alta la tensione del Gruppo per non sottovalutare l’impegno, anche in vista del Derby di Milano di Domenica. Alle prese con le numerose indisponibilità che ormai immancabili stanno accompagnando il cammino dei nerazzurro da inizio stagione, questa sera dovrà fare a meno di Milito, Samuel, Silvestre, Obi e Midingayi infortunati, oltre agli esclusi dalla lista di EL Rocchi, Schelotto, Stankovic e Kuzmanovic.
Pur volendo quindi, non sarà possibile attuare ampio turn-over, anche se l’innesto di qualche giovane della Primavera consentirà all’allenatore di far rifiatare qualche importante pedina in vista della stracittadina di Domenica.
Pronto quindi un coperto 4-4-1-1 che vedrà il ritorno di Jonathan e Pereira sugli esterni, con la coppia Ranocchia-Juan Jesus al centro. A centrocampo tornerà il giovane Benassi ad affiancare Kovacic nella zona centrale, con Capitan Zanetti e Alvarez più larghi. Palacio unica punta, con Guarin incursore alle sue spalle.
La squadra avversaria del Cluj dovrebbe invece presentarsi con un classico 4-4-2 con Ivo Pinto, Piccolo, Cadu e Camora in difesa, Godemeche e Rada in mediana con Sepsi e Maftei sulle corsie esterne. In avanti, la coppia Hora-Rui Pedro.
 
Vediamo le probabili formazioni:
 
CLUJ (4-4-2): Felgueiras, Ivo Pinto, Piccolo, Cadu, Camora, Maftei, Godemeche, Rada, Sepsi, Hora, Rui Pedro.
 
INTER (4-4-1-1): Handanovic, Jonathan, Ranocchia, Juan Jesus, Pereira, Kovacic, Benassi, Zanetti, Alvarez, Guarin, Palacio.
Annunci