Cluj vs INTER: 0-3

Con un netto 3 a 0 l’Inter sbanca il “Constantin Radulescu” Stadium di Cluj ed accede agli Ottavi di Finale di Europa League.

Alle prese con le numerose indisponibilità che stanno falcidiando la rosa, Mr. Strama ieri ha dovuto fare i conti anche con i forfait in extremis di Nagatomo e Jonathan, che di fatto lo hanno obbligato a schierare un undici titolare che, salvo sorprese, sarà poi riproposto anche Domenica per il Derby di Milano (con Nagatomo, se recuperato, al posto di Pereira squalificato), senza la possibilità di turnazione.

La squadra ha comunque risposto bene, reagendo alla disfatta di Firenze con carattere e determinazione, e conseguendo un risultato molto positivo anche attraverso buon gioco.
Certo, l’impegno non sarà stato dei più difficoltosi, ma i Ragazzi hanno dimostrato voglia di andare avanti, volontà di lasciarsi alle spalle la dura batosta subita contro i toscani.
I nerazzurri hanno saputo attendere il momento propizio, contenendo l’iniziale sfuriata dei padroni di casa (abbastanza innocua a dire il vero) per poi colpire.

Il primo gol di Guarin, arrivato grazie ad una grande giocata di Ricky Alvarez (molto positivo ieri) ed alla mobilità di Rodrigo Palacio che ha poi smarcato proprio il Guaro davanti alla porta avversaria per il più semplice dei tap-in, è servito a dare tranquillità.

Dopo il vantaggio, l’Inter ha gestito la partita appoggiandosi sulle giocate di Cassano (ispiratissimo ed autore di una gran bella gara) che ieri ha agito da “falso centravanti”, svariando su tutto il fronte offensivo e consentendo i numerosi inserimenti dei centrocampisti a supporto.

Sul finire del primo tempo è poi arrivato anche il raddoppio, firmato ancora da Fredy Guarin (stavolta la responsabilità del portiere avversario è risultata decisiva).

Buona anche la prova dei terzini Capitan Zanetti e Pereira, che hanno coperto le rispettive fasce di competenza con puntualità, non disdegnando qualche buona sortita offensiva (l’uruguaiano ieri è sembrato rigenerato).

In mezzo, Kovacic e Cambiasso hanno offerto qualità e sostanza, elementi che erano vistosamente mancati negli ultimi tempi.

Da rivedere invece la coppia centrale di difesa, che probabilmente non potrà essere riproposta Domenica contro il Milan a causa dell’infortunio al ginocchio occorso a Ranocchia sul finire di gara (si parla di distorsione, ma i tempi di recupero sono ancora incerti).

La serata è stata molto positiva insomma (e ci voleva), condita tra l’altro dal bel gol del giovane Benassi al minuto 88′ che, imbeccato da uno strpitoso filtrante di Cassano, ha battuto il portiere avversario con freddezza, calando il tris.

Nel nostro piccolo (comunque da non sottovalutare) abbiamo risposto alla vittoria ottenuta dai rossoneri sul barcellona nella sfida di Champions di mercoledì.
Adesso dovremo esser bravi a riproporre anche in Campionato quanto di buono fatto in campo europeo. Noi ci speriamo, Noi ci crediamo.

FORZA RAGAZZI!

.:: I Voti ::.

Handanovic 6,5
Zanetti (C) 6,5
Ranocchia 6
Juan Jesus 6
Pereira 6,5
Cambiasso 6,5
Kovacic 6
Guarin 8
Alvarez 6,5
Palacio 6,5
Cassano 7

Pasa 6
Benassi 7
Mbaye 6

All. Stramaccioni 6,5
Annunci

Un pensiero riguardo “Cluj vs INTER: 0-3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...