Dopo la vittoria di Catanial’Inter è chiamata adesso a confermarsi anche in Europa League, nella difficile sfida del White Hart Lane di Londra contro il Tottenham di Bale e compagni. Una partita dal sapore di Champions, contro la squadra probabilmente più temibile dell’intera competizione.
Al 4-2-3-1 di Villas Boas i Nerazzurri risponderanno con un 4-3-3 che dovrebbe vedere Alvarez e Guarin a sostegno dell’unica punta Palacio (mattatore Domenica scorsa al Massimino). A centrocampo tornerà Cambiasso dal primo minuto, con Kovacic e Gargano ai lati. Per la retroguardia si valutano le condizioni di Ranocchia: se il centrale dovesse recuperare giocherà in tandem con Chivu, con lo spostamento di Juan Jesus a sinistra e Capitan Zanetti sulla fascia destra. In caso di forfait di Ranocchia, pronto Pereira sulla corsia mancina, con Juan Jesus al centro.
I pericoli arriveranno soprattutto dagli esterni avversari Lennon e Bale, quest’ultimo protagonista della miglior stagione della carriera.
Vediamo le probabili formazioni:
TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris, Walker, Caulker, Vertonghen, Assou-Ekotto, Parker, Dembélé, Lennon, Holtby, Bale, Defoe.
Panchina: Friedel, Gallas, Dawson, Carroll, Sigurdsson,  Fredericks, Parrett.
INTER (4-3-3): Handanovic, Zanetti, Chivu, Ranocchia, Juan Jesus, Guarin, Cambiasso, Gargano, Kovacic, Alvarez, Palacio.
Panchina: Belec, Pereira, Jonathan, Stankovic, Benassi, Colombi, Cassano.

*Il presente articolo può essere consultato anche sul portale “Canale Inter” cliccando qui.

Annunci