Saint Etienne vs INTER 1-1

Con il pareggio di ieri i Nerazzurri ipotecano il passaggio del turno (adesso basterà soltanto un punto nelle prossime due gare) alla fase eliminatoria di Europa League, in una serata in cui la squadra ha messo in campo tanta voglia e determinazione (almeno nei primi quarantacinque minuti).

10501952_836353656414775_7284174556892231336_n

Dopo la disastrosa disfatta di Parma era importante dare un segnale e cercare di riacquisire la fiducia smarrita: la squadra ha risposto in maniera positiva, riuscendo a tratti ad esprimere anche un buon calcio.

1609603_836353619748112_6805838511575191541_n

È stata la serata delle seconde linee, con Kuzmanovic e Mbaye tra i migliori in campo ed il giovane Bonazzoli che finalmente ha avuto la chance di giocare dall’inizio (buono il suo esordio da titolare tra i grandi).

1146483_836352623081545_3151868684342683032_n

Oltre alla buona prova di Dodò (suo il gol del momentaneo vantaggio) ed alla solita determinazione di Juan Jesus, c’è stato davvero poco altro: Vidic si è confermato inaffidabile, Palacio evidentemente ancora fuori forma, Kovacic esausto e poco incisivo.

10734232_836353789748095_8049700883469427825_n

La strada permane dunque in ripida salita, con le solite incognite legate ad una gestione non ottimale da parte dell’allenatore.

1908438_836352826414858_8530097752655822438_n

Gli errori individuali possono anche starci, ma in questo inizio di stagione sono troppi e spesso decisivi: l’Inter è una grande squadra e non può permettersi calciatori non all’altezza della maglia.

1621705_836353106414830_629185162150407375_n

10672387_836352649748209_9032289113135695878_n

Le difficoltà palesate dalla squadra in questo inizio di stagione non sembrano dunque esser state superate, e Domenica contro il Verona i Nerazzurri avranno l’ultima occasione per rimanere agganciati al treno Champions. Un altro passo falso ed ogni speranza sarà svanita già a Novembre.

10469916_836353103081497_2045795795623301555_n

Il potenziale tecnico consentirebbe di pensare in grande, la realtà però ci dice che ancora una volta l’Inter sarà costretta a rincorrere, e così non va.

10593047_836353386414802_6055281107390767812_n

10360448_836353266414814_5662381910102900889_n

A questo punto godiamoci il primato nel girone di Europa League, sperando che il futuro possa sorriderci.

FORZA RAGAZZI!

.:: I Voti ::.

Carrizo 6,5
Andreolli 6
Vidic 5
Juan Jesus (C) 6,5
Mbaye 6,5
Kuzmanovic 6,5
Medel 6
Kovacic 5,5
Dodò 6,5
Palacio 5
Bonazzoli 6

Obi 6
Osvaldo 6
Palazzi 6

All. Mazzarri 6

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...