Calciomercato chiama..

Calciomercato chiama, Interista nel Cuore risponde.

Smaltita la delusione per il finale di stagione non certo esaltante che ha costretto i Nerazzurri ad accontentarsi del piazzamento in Europa League, questi ultimi due mesi hanno completamente   rivoluzionato il Mondo Inter.

La trattative con i cinesi del Suning Commerce Group del magnate dell’elettronica Zhang Jindong, dopo una prima fase esplorativa, sono entrate velocemente nel vivo, portando gli asiatici all’acquisizione di circa il 70% delle quote societarie ed all’insediamento nel C.d.A. Nerazzurra alla fine del mese di Giugno.

Svolta epocale dunque in casa Inter, con la definitiva uscita di scena del leggendario presidente Massimo Moratti (che rimarrà però come consigliere) ed il passaggio della maggioranza da Erick Thohir (rimasto adesso con circa il 30% delle quote) ai cinesi (l’indonesiano, per adesso confermato alla presidenza del Club, sarà sostituito a breve dal figlio di Zhang Jindong, Steven).

Tutto questo è servito per stabilizzare una situazione economico-finanziaria preoccupante e per dar modo alla società di avere maggior potere di acquisto in fase di trattativa, pur rispettando i limiti imposti dal FFP, essendo scattata l’ora del tanto atteso Calciomercato.

Sin qui i Nerazzurri, al netto delle presunte trattative in stato più o meno avanzato che gli organi di informazione non perdono occasione di raccontarci, hanno messo segno tre colpi: due terzini, Ansaldi ed Erkin, ed un centrocampista di qualità, Ever Banega, quest’ultimo vero capolavoro portato avanti da dal D.S. Ausilio.

Per il resto, soltanto tante chiacchiere: siamo passati dal presunto accordo con il croato Pjaca, all’acquisto imminente del nuovo fenomeno brasiliano Gabriel Jesus, allo sbarco a Milano di Ezequiel Garay e Witsel salvo poi scoprire che la realtà è ben diversa.

Prima di poter anche immaginare di avviare trattative in entrata ci sarà infatti da ridiscutere con l’UEFA quanto concordato in merito alle sanzioni  comminate all’Inter per il mancato rispetto delle ferree regole imposte dal Financial Fair Play. Accordo siglato lo scorso anno da Erick Thohir, adesso rinegoziabile a seguito del cambio di proprietà del Club.

Gli altisonanti nomi sopracitati potrebbero far tornare a sognare milioni di Tifosi, aspettiamo però a sgranare di nuovo gli occhi di fronte a nuove promesse, siamo rimasti scottati in troppe occasioni.

Detto questo, sempre FORZA RAGAZZI!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...